Carabellò, la risposta dell’Acr Messina

Pubblicato il 17 gennaio 2018 in Primo Piano

Poche righe stringate e senza entrare nel merito dei fatti. Risponde così l’Acr Messina alle accuse lanciate oggi dall’ex dg Giovanni Carabellò. Nessuna controbattuta di fuoco ma solo grande risolutezza e sguardo verso il futuro. Di seguito la nota della società giallorossa:

In merito alla lettera di un ex dirigente pubblicata oggi dagli organi di stampa cittadini, l’Acr Messina respinge con fermezza tutte le accuse formulate, condannando un atteggiamento volto a minare la serenità della squadra in uno dei momenti più delicati del campionato. Contestualmente il presidente, dott. Pietro Sciotto, rinnova il proprio impegno per condurre sempre più in alto il club e proiettarlo così nelle categorie che gli competono per blasone e tradizione.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi