Carmine Giorgione: “Vittoria fondamentale, salvezza più vicina”

di

Pubblicato il 30 gennaio 2016 in Primo Piano

“Il nostro è gruppo formato da uomini veri: oggi siamo finalmente ripartiti con lo spirito giusto per una vittoria forse decisiva per il raggiungimento della salvezza”. Tra i migliori in campo nella gara con il Monopoli, il gladiatore giallorosso Carmine Giorgione analizza a tutto campo l’attuale momento del Messina: “Mancano 11-12 punti per ottenere la permanenza, il successo di oggi è il giusto premio per una squadra che ha sempre lottato al massimo delle proprie possibilità. Durante l’intervallo ci siamo ripromessi di ripartire di slancio, lo sviluppo della gara ci ha dato ragione. Il processo a Di Napoli? Siamo tutti dalla parte del mister, ma in questo momento dobbiamo pensare esclusivamente a lavorare per ottenere il massimo dalla sfida di Cosenza”.

TAVARES – Colpito all’andata, affondato al ritorno: conto aperto con il Monopoli per il portoghese Diogo Tavares, ancora una volta a segno da subentrato: “Sono soddisfatto della mia media realizzativa”, ha dichiarato l’ex Ancona, “quello di oggi è un gol che vale doppio poiché messo a segno contro una diretta concorrente per la salvezza. Messina riesce a trasmettermi qualcosa in più rispetto alle altre piazze in cui ho giocato in passato, spero di mettere definitivamente da parte tutti gli infortuni per poter dare un contributo ancora maggiore a questa squadra”.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi