Catanzaro e Francavilla, colpi in attacco. Juve Stabia, solidità e esperienza

di

Pubblicato il 12 luglio 2016 in Punto C

Dopo giorni di trattative, il calciomercato delle formazioni del Girone C della Lega Pro diventa sempre più concreto. Prime firme e colpi a sorpresa col Catanzaro che chiude con Sarao del Lumezzane, ma aspetta ancora la risposta di due ex Messina. Gol importanti anche per il neopromosso Francavilla che chiude con un ex Casertana. A Castellammare mister Fontana riparte dal centrocampo, Akragas alla ricerca di un portiere. Domina sempre il Lecce che ufficializza altri due ex Cosenza e adesso cerca attaccanti di razza.

AKRAGAS: mister Raffaele Di Napoli vorrebbe riportare alla sua corte Genny Russo, con lui lo scorso anno a Messina. Sempre un ex giallorosso interessa per la porta: Ettore Lagomarsini, nelle ultime stagioni alla Carrarese. In alternativa piace sempre Pasquale Pane del Mantova.

CATANIA: ceduto Bastianoni al Bassano, gli etnei continuano nell’opera di rivoluzione. Si lavora per gli addii di Calderini, Falcone e Calil su tutti. Rosina sempre più verso Salerno, in cambio arriverà Caccavallo. Ufficiale intanto il ritorno di Marco Biagianti. Caso Zibert: Di Grazia sempre più convinto di tornare all’Akragas, trattativa che potrebbe sbloccarsi in poche ore.

CATANZARO: Manuel Sarao è un nuovo giocatore dei calabresi. L’attaccante in arrivo dal Lumezzane rappresenta il secondo rinforzo offensivo per mister Erra dopo l’ingaggio di Cunzi. Il ds Preiti continua a trattare con gli ex Messina, che hanno rifiutato la permanenza in Sicilia,  Tavares e Gustavo, i due ambiscono a piazze più blasonate ma la lunga attesa potrebbe lasciarli col cerino in mano.

COSENZA: rinnovo per Cavallaro, primo e unico tassello confermato rispetto al reparto offensivo della scorsa stagione. Smantellato anche il centrocampo che adesso potrebbe vedere l’arrivo di Ivan Rajcic, croato della Casertana che ha concluso la stagione al Martina Franca. Sondaggio per il brasiliano Gustavo.

FOGGIA: ad un passo l’arrivo del centrocampista Davide Agazzi, classe ’93 dell’Atalanta che lo scorso anno ha giocato in prestito a Catania. In dirittura anche la firma del terzino sinistro Fabio Tito, prima la rescissione col Benevento e poi l’accordo coi pugliesi. Foggia che rinuncia, per il momento, a Gianluca Di Chiara che dopo essere rientrato al Catanzaro dal prestito ha offerte anche in Serie B. Per la difesa dopo l’accordo con Martinelli piacciono Rada (Bari) e Mattera (Benevento), quest’ultimo è corteggiato anche dal suo ex tecnico Auteri adesso al Matera. Per la successione di Iemmello, che piace tantissimo al Benevento, il ds Di Bari preferisce attendere ma nel frattempo lavora per il giovane Padovan della Juventus, la scorsa stagione in prestito al Lanciano in B.

JUVE STABIA: Capodaglio e Salvi saranno la coppia del nuovo centrocampo campano affidato a mister Fontana. Il primo arriva dalla Casertana, società che sta rilasciando praticamente tutta la rosa e che non ha ancora scelto l’allenatore; Salvi ha rescisso con il Lecce, una delle vittime della rivoluzione targata Meluso. Per la porta visite e firma per Danilo Russo.

LECCE: trattative concluse settimane fa ma ufficiali solo oggi: Ciancio e Vutov sono due nuovi giocatori del Lecce. Come Fiordilino e Arrigoni anche loro lo scorso anno sono stati protagonisti con la maglia del Cosenza di Meluso. A questi quattro colpi vanno aggiunti il portiere Gomis, i terzini Contessa e Vitofrancesco, il centrale Giosa ed i centrocampisti Mancosu e Maimone. Adesso si lavora sull’attacco, piacciono l’argentino della Casertana Alfageme e Nolé della Reggiana. In uscita Juan Surraco che trova l’accordo con la Ternana in Serie B.

MATERA: ufficiali il portiere Fabrizio Alastra, in arrivo dal Palermo, il centrocampista Romeo Papini (Lecce) e l’attaccante esterno Louzada, già alla Reggina due stagioni fa. Mister Auteri guarda con attenzione a Benevento dove sono tanti i calciatori a rischio taglio dopo il salto di categoria. Per la difesa piace Mattera, mentre in attacco il sogno è quello di mettere Mazzeo al fianco di Saveriano Infantino.

SIRACUSA: in arrivo il difensore centrale Moi, lo scorso anno al Catanzaro dove ha terminato la stagione in anticipo per un brutto infortunio al ginocchio. Rinnovi per Catania e l’esperto centrocampista Davide Baiocco.

VIRTUS FRANCAVILLA: colpo grosso in attacco per i pugliesi che chiudono l’accordo con De Angelis, lo scorso anno 13 gol con la maglia della Casertana. Sfumato il sogno Moscardelli, l’ex Lecce firma con i toscani dell’Arezzo.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi