Fideiussione, Messina penalizzato senza conseguenze

Pubblicato il 7 giugno 2017 in Brevi

Nessuno stravolgimento del futuro sportivo del Messina. Dopo il non luogo a procedere del primo grado sul caso fideiussione, adesso la Corte Federale d’Appello accoglie il ricorso del Procuratore Federale e penalizza l’Acr Messina di 2 punti da scontare nel campionato 2016/17; il deferimento era arrivato per il mancato pagamento del premio di 6000 euro che rendeva inefficace la polizza fideiussoria stipulata. La società giallorossa scende così a 42 punti in classifica, ma non vede comunque cambiare l’esito sportivo conquistato sul campo.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi