Giovanili, crolla il Messina: l’Akragas cala il bis

Pubblicato il 16 gennaio 2017 in Primavera

Non inizia nel migliore dei modi il 2017 per i ragazzi dell’ACR Messina. Giovanissimi e Allievi Nazionali, infatti, escono entrambi sconfitti dalle sfide con l’Akragas, che costringe i biancoscudati a tornare in riva allo stretto senza punti e con l’amaro in bocca. Va meglio, invece, agli Allievi Regionali, in grado di superare in trasferta la Folgore Milazzo, dopo una gara combattuta e decisa nei minuti finali.

UNDER 15 –  Esordio da dimenticare sulla panchina dei Giovanissimi per il neo tecnico Antonio Platania. La sua squadra cade ad Agrigento dopo un incontro che aveva visto i peloritani, autori di un buon primo tempo, portarsi in vantaggio nella prima frazione di gioco con Iemmolo. Nella ripresa, però, qualcosa non funziona con il Messina che stacca la spina e non torna in campo con la giusta intensità: errore rivelatosi fatale perché bastano appena dieci minuti ai padroni di casa per ribaltare le sorti del match con un uno-due micidiale che non consente ai biancoscudati di dare continuità alla vittoria ottenuta nel derby con la Reggina.

AKRAGAS   2

MESSINA   1

MARCATORI  Iemmolo (M) al 28′ p.t.; Presti (A) al 1′ s.t.; Musso (M) aut al 9′ s.t.

AKRAGAS Costantino, Cardella, Buonocore, Urso (Giorgio dal 41′ p.t.), Antinoro, Cuffaro, Pardo (Catania dal 1′ s.t.), Contino (Giunta dal 41′ p.t.), Presti (Greco dal 16′ s.t.), Meta, Como. All. Vigneri.

MESSINA Foti, De Marco (Tiralongo dal 10′ s.t.), Musso, Longo (Pietanesi dal 43′ p.t.), Rubino, Amante, Valdesi, Calderone, Bonaventura, Iemmolo, Cangemi (Pagano dal 43′ p.t.). All. Platania.

NOTE  Ammoniti Antinoro, Foti.

 

UNDER 17 –  Pomeriggio infelice anche per gli Allievi Nazionali di mister Cruciani dopo il tonfo esterno subito dall’Akragas. Un pesante 3-0 che deve far riflettere in vista dei prossimi impegni, in modo tale da poter recuperare lucidità e la stessa tenacia con cui i biancoscudati avevano concluso il 2016. Ad aprire le marcature per i padroni di casa è Minacori nella prima frazione; gli ospiti non hanno la forza di reagire e nei secondi 45 minuti gli agrigentini chiudono la partita con le reti di Salvatore e Giuseppe Noto.

AKRAGAS   3

MESSINA   0

MARCATORI Minacori al 35′ p.t.; S. Noto al 30′ s.t.; G. Noto al 44′ s.t.

AKRAGAS Ruvio, Mingoia, Mannina, Onolfo, Brancato, Petrucci, Tripoli, Condello, Minacori, Noto S., Puccio (Noto G. dal 27′ p.t.). All. Manganello.

MESSINA Monescalchi, Ferracane (Tilotta dall’ 8′ s.t.), Sanò (Gravera dal 15′ s.t.), Balsamà, Salines, Chiofalo, Picano (Pino dal 15′ s.t.), Compagno (Cesare dal 15′ s.t.), Cafarella (Mulone dall’ 8′ s.t.), Mancini (Passanante dal 1′ s.t.), De Vincenzo (Niosi dal 15′ s.t.). All. Cruciani.

NOTE  Ammoniti Puccio, Brancato, Condello.

 

ALLIEVI REGIONALI –  Chi invece può gioire è la compagine degli Allievi Regionali che supera, in trasferta, la Folgore Milazzo con il punteggio di 3-2. Gara spumeggiante e ricca di emozioni con gli ospiti capaci di portarsi sul doppio vantaggio con le reti di Trimarchi, tra primo e secondo tempo. I padroni di casa non ci stanno e trovano il pari con la doppietta di Saraò. A decidere le sorti dell’incontro per il Messina è Saya, nei minuti finali. La Berretti tornerà in campo il 21 Gennaio per affrontare, in gara casalinga, il Cosenza.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi