Giovanili, rammarico Messina: a Catanzaro solo un pari

Pubblicato il 30 gennaio 2017 in Primavera

Non bastano le buone prestazioni di Giovanissimi e Allievi Nazionali, che tornano in riva allo stretto con tanta delusione e tanto rammarico. Dopo il tonfo esterno di Agrigento e la pausa della scorsa settimana, causa allerta meteo, i giovani biancoscudati racimolano solo un punto in Calabria in virtù del pareggio della categoria under 17 e della sconfitta degli under 15. Un sorriso a denti stretti che però può far guardare avanti con maggiore fiducia e determinazione. Successo che non arriva neanche in casa degli Allievi Regionali, sconfitti in trasferta a Capo D’Orlando.

UNDER 15  –  I biancoscudati, reduci dalla sconfitta esterna in terra agrigentina, non riescono a riscattarsi e si arrendono al Catanzaro. Dopo un match equilibrato, è di Furina la rete che consente ai padroni di casa di ottenere tre punti preziosi in chiave classifica, condannando invece gli ospiti al secondo stop consecutivo.

CATANZARO   1

MESSINA          0

MARCATORE  Furina

CATANZARO: Romeo, Gualtieri, Napoli, Bolognino, Ferraina, Soverino, Aiello, Caliò, Furina, Calabretta, Cristiano. All. Teti.

MESSINA: Quartarone, Musso, Pulejo (Cangemi), Pietanesi (Longo), De Marco, Amante, Pagano (Signorino), Calderone, Bonaventura, Iemmolo (Giacoppo), Bertino (Tiralongo). All. Platania.

NOTE Ammonito Soverino.

 

UNDER 17    Match avvincente in Calabria nella categoria Allievi Nazionali tra Messina e Catanzaro. Uno scoppiettante 2-2 che consente ai biancoscudati di tornare in riva allo stretto e guardare avanti con maggiore fiducia dopo una prestazione significativa. Dopo l’iniziale vantaggio delle Aquile, targato Gabriele, i siciliani reagiscono e trovano prima il pareggio con Di Vincenzo, poi la rete del sorpasso grazie a Macaluso. I padroni di casa, però, duri ad arrendersi, non ci stanno e pochi istanti dopo pervengono al definitivo 2-2, punteggio giusto dopo una partita molto equilibrata e piacevole.

CATANZARO   2

MESSINA          2

MARCATORI  Gabriele (C) al 25′ p.t.; Di Vincenzo (M) al 28′ p.t.; Macaluso (M) al 22′ s.t.; Antoniotti (C) al 27′ s.t.

CATANZARO: Musco, Pirritano (Antoniotti dal 1′ s.t.), Petitto, Mirarchi, Riccio, Strumbo, Platì, Matozzo (Cincotta dal 17′ s.t.), Gabriele, Rausi, Parisi. All. Accursi.

MESSINA: Rotella, Ferracane, Curseri, Chiofalo, Salines, Mancini (Mulone dal 29′ s.t.), Di Vincenzo (Picano dal 29′ s.t.), Passanante (De Rosa dal 33′ p.t.), Macaluso (Pino dal 29′ s.t.), Compagno (Cesare dal 44′ s.t.), Celani (Cafarella dal 41′ s.t.). All. Cruciani.

NOTE Ammoniti Riccio, Strumbo, Gabriele, Rausi, Di Vincenzo, Salines, Celani.  Espulso Strumbo.   Recupero 1′ e 4′.

 

ALLIEVI RAGIONALI – Crolla in trasferta la compagine degli Allievi Regionali dopo due vittorie consecutive nelle ultime uscite. Un 4-1 rimediato dalla Free Time che non permette ai ragazzi di mister Suria di dare continuità alle ottime prestazioni delle recenti giornate. L’unica rete dei biancoscudati porta la firma di Niosi, con un preciso colpo di testa.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi