Il pronostico della Lega Pro. Lecce-Messina big-match di giornata

Pubblicato il 4 dicembre 2015 in Punto C

Ad inizio settembre probabilmente solo in pochi avrebbero scommesso su uno scontro al vertice tra Lecce e Messina alla quattordicesima giornata di campionato: terza contro quarta nel big-match del “Via del Mare”, nuovo crocevia di sogni ed ambizioni per due squadre dal percorso diametralmente opposto. Salentini nettamente favoriti nelle quote prese in esame: segno 1 a 1.90 a fronte di un 3.90 per l’eventuale successo del collettivo guidato da Arturo Di Napoli. Prevedibile 3.20 per il pareggio. Facili le motivazioni: il Messina (miglior difesa del torneo, una sola volta Over 2,5 in stagione) sconta nelle valutazioni un mese di relativo appannamento in termini di risultati alla vigilia della gara con un Lecce reduce da 5 vittorie nelle ultime 7 partite disputate. Curiosità: entrambe le squadre hanno perso in trasferta con i medesimi avversari, Foggia e Catanzaro.

CATANIA-BENEVENTO – Etnei reduci dalla vittoria di Rieti con la Lupa Castelli Romani, ma ancora alla ricerca della necessaria continuità di risultati per poter aspirare ai playoff. Benevento avanti a piccoli passi: tre pareggi consecutivi (due per 0-0 contro Ischia e Cosenza), ultima vittoria l’8 novembre nella sfida con la Paganese di Grassadonia. Banditi i tentennamenti: per poter fare la voce grossa nel discorso promozione necessaria per entrambe una reazione d’orgoglio.

CASERTANA-MONOPOLI – A Foggia il brusco risveglio dopo un mese di vittorie ininterrotte: per i falchetti di Romaniello sconfitta da metabolizzare velocemente per puntare al titolo di campioni d’inverno. Di fronte un Monopoli in salute e già in grado di sovvertire ogni pronostico proprio nella sfida contro i satanelli guidati da Roberto De Zerbi. Per i pugliesi da registrare il quarto miglior attacco del torneo e un Pisseri in stato di grazia tra i pali (due rigori parati allo “Zaccheria).

12235539_904389722931555_1243372714_oAKRAGAS-FOGGIA – Siciliani in profonda crisi di risultati con il tecnico Legrottaglie sempre più in bilico: tre sconfitte consecutive con un solo gol realizzato e 10 subiti, quattro rovesci interni di seguito a partire dalla gara con la Fidelis Andria del’11 ottobre. Compito apparentemente facile, dunque, per i rossoneri di De Zerbi, ancora galvanizzati dalla vittoria nel posticipo sulla capolista Casertana.

RIEPILOGO

Catania           Goal                   1.90

Casertana       1+Over 1,5        2.20

Akragas          2+Goal              5.00

Quota complessiva:  21

 

 

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi