Il Siracusa asfalta Di Napoli. Reggina, tre sberle dal Melfi

di

Pubblicato il 13 novembre 2016 in Punto C

Crollano Reggina e Akragas nelle gare che aprono il tredicesimo turno del Girone C della Lega Pro: il Melfi passeggia sui calabresi di Zeman imponendosi nella ripresa con un Gammone sugli scudi. Non regge al De Simone l’Akragas, la squadra di Di Napoli non sa gestire lo 0-2 e crolla sotto il poker dei ragazzi di Sottil.

MELFI – REGGINA 3-0

Laezza al 21′ s.t.

Gammone al 26′ s.t.

De Vena su calcio di rigore al 30′ s.t.

melfi-reggina

Un grande Melfi si abbatte sulla Reggina e “regala” la quarta sconfitta consecutiva ai ragazzi di Zeman. Dopo un primo in crescita, nella ripresa apre Laezza che sfrutta una dormita su palla inattiva. Pochi minuti e Gammone trova un super gol con un’azione personale. De Bode mette il sigillo: fallo da rigore e espulsione, Reggina in dieci e sotto di tre reti dopo la trasformazione di De Vena. Lucani che lasciano l’ultimo posto, calabresi in crisi nerissima.

SIRACUSA – AKRAGAS 4-2

Gomez (A) al 13′ p.t.

Cochis (A) al 17′ p.t.

Turati (S) al 36′ p.t.

Catania (S) al 40′ p.t.

Valente (S) al 25′ s.t.

Catania (S) al 31′ s.t.

siracusa-akragas

Doppio vantaggio sprecato dall’Akragas: dopo un avvio a rilento gli agrigentini passano con Gomez e Cochis nel giro di pochi minuti. Il Siracusa non si scompone e reagisce prima dell’intervallo con Turati che sfrutta una situazione da corner, il pari arriva con Catania che mette in rete un cross di Longoni. Nella ripresa l’Akragas sparisce e il Siracusa dilaga: Valente triplica dopo una ribattuta di Pane, per Catania arriva anche la gioia della doppietta nel finale. Adesso Di Napoli rischia grosso.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi