Lecce e Foggia cercano la fuga, domenica il derby Messina-Catania

Lecce e Foggia cercano la fuga, domenica il derby Messina-Catania

di

Pubblicato il 24 febbraio 2017 in Punto C

Ventisettesimo turno del Girone C della Lega Pro: Lecce impegnato in casa contro la Vibonese, sfida esterna invece per il Foggia sul campo dell’Akragas. Chance interna per Matera e Juve Stabia contro Siracusa e Reggina. Interessante l’incontro di Caserta dove arriva una lanciata Virtus Francavilla. Sfida salvezza tra Taranto e Catanzaro, mentre per l’esordio di Diana sulla panchina del Melfi c’è la Paganese. Domenica pomeriggio il big match di giornata: c’è il derby siciliano tra Messina e Catania.

AKRAGAS-FOGGIA

Stadio Esseneto, sabato ore 14.30

Arbitro Valiante di Salerno

Akragas-Foggia

Cerca un’altra impresa la squadra di Lello Di Napoli: in Sicilia arriva un Foggia voglioso di proseguire nella sua scalata, la sfida contro una delle ultime delle classe rappresenta una chance da non perdere. Nell’Akragas non mancano i problemi di formazione: squalificato Pane, infortunato dell’ultima ora Salvemini. Nel Foggia ancora fuori Empereur e Angelo, dubbio Rubin a sinistra.

COSENZA-FONDI

Stadio San Vito-Marulla, sabato ore 14.30

Arbitro Provesi di Treviglio

Cosenza-Fondi

Padroni di casa senza gli squalificati Corsi e Letizia, mister De Angelis sceglie Blondett in corsia destra con l’inserimento di Meroni al fianco di Tedeschi. In attacco ci sarà Mendicino, preferito a Baclet. Nel Fondi ci sarà l’ex Gambino a guidare l’attacco, mister Pochesci in Calabria cerca l’ennesimo colpaccio esterno.

LECCE-VIBONESE

Stadio Via del Mare, sabato ore 14.30

Arbitro Volpi di Arezzo

Lecce-Vibonese

Capolista impegnata in casa contro una Vibonese a caccia di punti salvezza pesanti. Calabresi senza lo squalificato Saraniti e con Piroška a guidare l’attacco. Nel Lecce mister Padalino perde Caturano, fermato dalla febbre ma ritrova Giosa al centro della difesa. In avanti c’è Marconi con Torromino e Lepore.

MATERA-SIRACUSA

Stadio Franco Salerno-XXI Settembre, sabato ore 14.30

Arbitro Maggioni di Lecco

Matera-Siracusa

Vuol riprendere il cammino il Matera di mister Auteri. In Lucania arriva un Siracusa mai brillante in trasferta, mister Sottil sceglie Toscano al posto dello squalificato Spinelli. Nel Matera pochi dubbi: Casoli e Salandria saranno gli esterni, toccherà a De Rose sostituire lo squalificato Armellino (per lui 5 turni di stop).

MELFI-PAGANESE

Stadio Arturo Valerio, sabato ore 14.30

Arbitro Capraro di Cassino

Melfi-Paganese

Esordio sulla panchina del Melfi per l’ex giocatore di Sampdoria e Torino Aimo Diana. Il neo tecnico subentra all’esonerato Bitetto, terzo allenatore stagionale per i lucani che avevano iniziato la stagione con Romaniello. Si riparte dal 3-5-2 con De Angelis e De Vena in attacco. Nella Paganese mister Grassadonia perde Reginaldo per squalifica, al suo posto ci sarà Herrera.

TARANTO-CATANZARO

Stadio Erasmo Iacovone, sabato ore 14.30

Arbitro Cudini di Fermo

Taranto-Catanzaro

Sfida salvezza in Puglia dove il Catanzaro di Alessandro Erra cerca punti vitali per la allontanare la zona playout. Taranto reduce dal buon pari di Catania, mister Ciullo cerca adesso la sua prima vittoria sulla panchina rossoblu.

CASERTANA-VIRTUS FRANCAVILLA

Stadio Alberto Pinto, sabato ore 16.30

Arbitro Pasciuta di Agrigento

Casertana-Francavilla

Interessantissima sfida quella del Pinto dove una lanciatissima Virtus Francavilla fa visita alla Casertana reduce dalla bella vittoria esterna di Andria. Padroni di casa che confermano Carriero alle spalle delle due punte Corado-Orlando; tra i pugliesi ancora assente Faisca.

JUVE STABIA-REGGINA

Stadio Romeo Menti, sabato ore 20.30

Arbitro Chindemi di Viterbo

Juve Stabia-Reggina

Squalificato Coralli, per mister Zeman i problemi sono quasi tutto nella zona offensiva: Bianchimano con Leonetti e Porcino per cercare una vittoria esterna che assomiglia sempre più ad un’impresa impossibile. Nella Juve Stabia fuori Paponi fermato anche lui dal Giudice Sportivo, al suo posto torna Ripa.

MESSINA-CATANIA

Stadio Franco Scoglio, domenica ore 14.30

Arbitro Fourneau di Roma 1

MONOPOLI-FIDELIS ANDRIA

Stadio Vito Simone Veneziani, domenica ore 14.30

Arbitro Pagliardini di Arezzo

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi