Lega Pro, Girone C: le decisioni del Giudice Sportivo

Pubblicato il 21 marzo 2016 in Brevi

Le decisioni del Giudice Sportivo Pasquale Marino dopo la ventisettesima giornata di Lega Pro.

AMMENDE

€ 3.000 Foggia, perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo, senza conseguenze; i medesimi lanciavano sul terreno di gioco, in prossimità della panchina della squadra avversaria un seggiolino in plastica, senza conseguenze (recidiva).

€ 500 Monopoli, per indebita presenza nel recinto di gioco di persona non identificata , ma riconducibile alla società.

€ 500 Casertana, perché propri tesserati danneggiavano alcune strutture dello spogliatoio loro riservato (obbligo risarcimento danni, se richiesto).

SQUALIFICATI

Due giornate: Jefferson (Casertana), Francesco Bombagi (Catania)

Una giornata: Ciro Capuano, Nikolay Dyulgerov (Akragas), Kevin Bonifazi, Fabio Tito (Casertana), Rino Iuliano (Ischia), Guido Gomez (Juve Stabia), Giuseppe Maiorano (Lupa Castelli), Giovanni Di Lorenzo, Gabriele Rolando (Matera), Marko Djuric (Monopoli)

* foto tratta da cataniachannel.com

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi