Lega Pro, Girone C: le decisioni del Giudice Sportivo – 20^ turno

Pubblicato il 28 dicembre 2016 in Brevi

Le decisioni del Giudice Sportivo Pasquale Marino dopo la ventesima giornata del campionato di Lega Pro.

AMMENDE

€ 5.000 Siracusa, perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere, lanciandoli nel settore occupato dai tifosi ospiti, sette petardi di notevole potenza, senza conseguenze.

€ 3.500 Juve Stabia, perché propri sostenitori durante la gara indirizzavano verso tesserati della squadra avversaria presenti in panchina reiterate frasi offensive e numerosi sputi due dei quali raggiungevano un calciatore appena sostituito.

€ 3.500 Lecce, perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nella pista di atletica una bomba carta, senza conseguenze (seconda recidiva).

€ 3.000 Cosenza, perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere alcune bombe carta, una delle quali veniva lanciata nel recinto di gioco, senza conseguenze.

€ 2.500 Catanzaro, perché propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere alcune bombe carta, una delle quali veniva lanciata nel recinto di gioco, senza conseguenze.

€ 1.500 Fidelis Andria, perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore due petardi, senza conseguenze.

€ 500 Francavilla, per indebita presenza negli spogliatoi di persone non identificate, ma riconducibili alla società.

€ 500 Paganese, per indebita presenza negli spogliatoi di persone non identificate, ma riconducibili alla società.

SQUALIFICATI

Una giornata: Cristian Riggio (Akragas), Mario Finizio (Casertana), Alessandro Bastrini, Marco Biagianti, Drausio, Valerio Nava (Catania), Sergio Pereira Cruz (F. Andria), Alan Empereur (Foggia), Andrea Signorini (Fondi), Marco Armellino (Matera), Raffaele Alcibiade (Paganese), Marco Turati (Siracusa), Francesco De Giorgi (Taranta), Carlos Ezequiel Biason (V. Francavilla).

* foto tratta da newscatania.com

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi