Lucarelli: “Sblocchiamoci anche in trasferta”

di

Pubblicato il 5 marzo 2017 in Primo Piano, Sala Stampa

“Non ho la sfera di cristallo, ma avevo previsto tutto”. Complice un aereo in partenza Lucarelli rinuncia alla conferenza fiume: Monopoli battuto, l’imperativo adesso è invertire il trend anche in trasferta. “Oggi è andata persino meglio rispetto a quello che avevo immaginato. Siamo partiti in modo eccellente, il gol è stato il coronamento di un ottimo avvio di gara. Poi i soliti errori, il tradizionale calo fisico e troppa imprecisione nelle ripartenze: Caserta deve essere il nostro spartiacque lontano dal San Filippo, il nostro rendimento esterno è finora inspiegabile. Anastasi? Deve crescere in rabbia e ‘ignoranza’, ma a mio avviso è già pronto per andare in doppia cifra nel Girone C di Lega Pro. Dico di più: mi piacerebbe costruire la squadra del prossimo anno intorno a lui, personalmente sarebbe la mia prima riconferma”.

FORESTA – Prima volta davanti ai microfoni per il migliore in campo, il centrocampista Giovanni Foresta, tornato in campo dopo un fastidioso infortunio: “Non sono ancora al meglio della forma, proverò a crescere nelle prossime settimane. Mi piacerebbe sbloccarmi in avanti, spero sempre di segnare il mio primo gol in maglia giallorossa”.

ANASTASI – Chiude la carrellata il match-winner, l’attaccante di origine catanese Valerio Anastasi: “Sono felice per questo gol, oggi contava soprattutto vincere. Le critiche del presidente? Resto convinto di aver disputato una grande gara contro il Catania, ma rispetto tutte le opinioni diverse dalla mia”.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi