Lucarelli: “Solo colpa mia”

di

Pubblicato il 26 febbraio 2017 in Primo Piano, Sala Stampa

“Abbiamo dominato per 74 minuti: un mio errore ha forse compromesso tutto”. Fa autocritica Cristiano Lucarelli al triplice fischio del derby con il Catania: a pesare la mancata sostituzione del brasiliano da Silva nella ripresa in uno dei momenti chiave del match. “Non ricordavo dell’ammonizione – ha dichiarato il tecnico del Messina -. Ho bruciato un cambio nell’avvicendamento tra Mancini e Foresta: l’espulsione del brasiliano ha poi modificato profondamente l’inerzia della partita”.

L’ANALISI – “Ai punti avremmo meritato la vittoria: siamo stati puniti dagli episodi al di là dei nostri reali demeriti”. A fare la differenza dinamiche e circostanze: “Nel primo tempo sembrava una partita di pallanuoto, il campo era pesante e non siamo riusciti ad infilare la zona di Russotto secondo gli schemi provati nel corso della settimana.  Il Catania ad un certo punto non aveva più nulla da perdere e noi ci siamo caricati di troppe responsabilità: dobbiamo essere più cinici, oggi facciamo ancora fatica ad essere concreti in avanti. La squadra ha sempre reagito bene in tutte le situazioni, sono io l’unico responsabile di questa sconfitta. Forse stiamo vivendo una serenità pericolosa: prima si era creato uno spirito corporativistico nelle difficoltà, ora dobbiamo invece evitare l’effetto appagamento”.

REA – Un paio di battute anche per Rea, in campo con una mascherina protettiva per una botta al volto rimediata in allenamento: “Il gol del pareggio ci ha tagliato le gambe nel nostro momento migliore, siamo stati puniti al primo episodio sfavorevole. Oggi abbiamo perso tre punti fondamentali nella corsa salvezza”.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi