Lucarelli: “Ha vinto la paura”

Pubblicato il 9 aprile 2017 in Primo Piano, Sala Stampa

“Sotto dopo pochi secondi, abbiamo rimesso in sesto la partita con grande maturità. Nel finale, tuttavia, ha vinto la paura”. Qualche rimpianto nelle parole di Cristiano Lucarelli dopo il pari maturato al Purificato di Fondi: sprecati ottanta minuti in superiorità numerica, discorso salvezza rinviato all’impegno con il Melfi. “Siamo partiti con il falso nueve per puntare i loro terzini. Recuperato il risultato, abbiamo sprecato troppe occasioni per il vantaggio: negli ultimi dodici minuti sono subentrati dei timori nella mente dei miei ragazzi, probabilmente qualcuno si è accontentato del punto”, ha dichiarato il tecnico ai microfoni di Radio Amore. Il discorso poi si allarga al momento complessivo: “Siamo in crescita sotto il profilo atletico, abbiamo retto bene nonostante i tre impegni in una settimana e le polemiche legate all’inchiesta sul calcioscommesse. Pur non vincendo, abbiamo guadagnato due punti sulle quintultime: ora il vento è cambiato anche in trasferta”.

MANCINI – Alle parole del tecnico fanno eco quelle del migliore in campo, il centrocampista Manuel Mancini: “Oggi parliamo di un punto guadagnato. Spero che la penalizzazione arrivi il prossimo anno, dobbiamo comunque raggiungere quota 43 per stare relativamente tranquilli. Con il Melfi sarà una gara fondamentale; meritiamo la salvezza diretta”.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi