Lupa Castelli-Messina, Di Napoli: “Contano i 3 punti, non cerchiamo il pelo nell’uovo”

Pubblicato il 5 marzo 2016 in Primo Piano, Sala Stampa

Mister Di Napoli brinda al primo successo da allenatore del Messina. Vittoria ottenuta sul fotofinish di una partita in cui il Messina ha rischiato di non trovare l’acuto decisivo. Prestazione incolore, ma il tecnico giallorosso, intervistato da Radio Amore, guarda solo alla sostanza: “Partita difficile, ma le gare si possono vincere anche a 4 minuti dalla fine. Ringrazio i calciatori per questa grandissima prestazione. Non bisognava farsi ingannare dalla classifica, perché di fronte a noi abbiamo trovato un avversario che ha giocato con intensità. Dedico questa vittoria soprattutto a chi lavora dietro le quinte, per dare serenità alla squadra. Fidelis Andria a parte, questa squadra ha sempre risposto come mi aspettavo, compreso oggi. Avevamo in testa di voler fare risultato, e siamo riusciti a centrare l’obiettivo grazie allo spirito di questo gruppo, che oggi ha dato una grande risposta alla proprietà e alla città. Questo è un gruppo che lavora sodo e che onora la maglia, sempre.  Dovevamo essere più cattivi e provare a chiuderla prima. Su questo aspetto lavoreremo ancora. Abbiamo avuto poche occasioni nella ripresa? A me interessa solo il risultato, che è frutto del lavoro. Se si va a cercare il pelo nell’uovo, io non posso farci nulla. Il Foggia? Prepareremo la partita nei dettagli e sono certo che ci faremo trovare pronti per questa sfida”.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi