Mercato a rilento, tante trattative in stallo. Baccolo-Catanzaro, si chiude

di

Pubblicato il 25 luglio 2016 in Punto C

Giorni di riflessione nel girone meridionale della Lega Pro. Dopo i primi botti estivi adesso tante società riflettono, sullo sfondo c’è infatti la tanto attesa composizione dei tre gruppi che formeranno la prossima terza serie. In più si aspetta di conoscere anche quali saranno le squadre partecipanti, dopo la non ammissione della Paganese sono ormai meno di 50 le squadre ammesse al prossimo campionato. Dovranno essere tanti i ripescaggi per portare il numero alla cifra, tanto voluto dal Presidente Gravina, di 60 squadre. Prima del rush finale di agosto, intanto, si chiudono alcune trattative vecchie di qualche settimana mentre altre rimangono in stand-by. Il Catanzaro è vicino alla chiusura con un ex Messina e continua a trattare col Catania per un esterno. Il Foggia cerca puntelli difensivi, mentre a Cosenza continua la ricostruzione. All’Akragas mister Di Napoli sceglie elementi affidabili.

AKRAGAS: ufficiale l’arrivo del portiere Pasquale Pane, del difensore Pezzella e del centrocampista Coppola. Rinnova il brasiliano Cazé mentre è in dirittura d’arrivo il prestito di Francesco Salvemini dalla Ternana. Dopo Genny Russo (ufficiale) e Cocuzza (manca l’annuncio), Salvemini è il terzo ex Messina che torna a lavorare con Raffaele Di Napoli.

CASERTANA: ufficializzato il nuovo allenatore, si tratta dell’ex tecnico del settore giovanili Andrea Tedesco già vice di Nicola Romaniello. Ingaggiati anche il difensore Finizio ed i centrocampisti Giorno e Rajcic (un ritorno per lui).

CATANZARO: ad un passo dalla firma Pietro Baccolo, l’ex centrocampista del Messina è già nel ritiro dei calabresi per conoscere il tecnico Erra. Si segue ancora la pista Falcone del Catania, l’esterno offensivo è in uscita dagli etnei manca comunque l’accordo economico.

COSENZA: si lavora sul reparto offensivo: piacciono Antonio Montella, che non verrà confermato a Pisa, oltre a Cogliati e Del Sante. A centrocampo sondaggio con Stefano Maiorano, ex Messina e Juve Stabia.

FIDELIS ANDRIA: ufficiale la firma del difensore centrale Colella. Adesso i pugliesi cercano un uomo d’esperienza in mezzo al campo dopo l’addio di Dimitri Bisoli finito al Brescia. Piace Michel Cruciani del Benevento, uno dei tanti elementi in eccesso nella rosa dei campani.

FOGGIA: pugliesi sempre caldi sul mercato. Ad un passo l’accordo col brasiliano Empereur, ex Fiorentina e Salernitana. Per la fascia sinistra piace Antonio Zito, alternative sono Tamas e Martinho. In attacco il sogno rimane Daniele Cacia, altro profilo è quello di Matteo Ardemagni. Il ds Di Bari per la sostituzione di Pietro Iemmello vuole una punta con profonda esperienza nella serie cadetta. Ufficiale la cessione di Roberto Floriano alla Carrarese.

JUVE STABIA: ufficiale l’ingaggio del difensore centrale Amenta (classe ’79) e dell’esterno Rosafio, proveniente dal Lecce ma lo scorso anno in prestito al Monopoli. Sempre per la difesa si valuta l’argentino Santiago Morero, esperienze in Serie A col Chievo Verona e nella passata stagione impegnato con la maglia dell’Alessandria.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi