Messina, Biagioni: “Demeriti e sfortuna, gira tutto male”

Pubblicato il 18 novembre 2018 in Sala Stampa

Ennesima capitolazione. Il Messina sprofonda ed esce dal Franco Scoglio con un’altra sconfitta, la seconda nel giro di pochi giorni. Sprechi, errori e solite distrazioni mettono in evidenza tutti i limiti di una squadra che fatica a produrre gioco e si ritrova costretta ad arrendersi ad un Portici neanche troppo irresistibile. Le parole di Biagioni non lasciano altre interpretazioni dopo una partita in cui i peloritani, soprattutto nella prima frazione, potevano certamente concretizzare alcune nitide palle gol. “I ragazzi hanno fatto un buon primo tempo, poi nella ripresa abbiamo subito concesso il vantaggio. C’è stata un’ottima reazione con il rigore conquistato. Purtroppo però il calcio è anche questo e al momento, devo dire, ci gira tutto male”.

MOMENTO – “E’ giusto e legittimo che i tifosi fischino e contestino la squadra – prosegue Biagioni – Siamo a Messina, una piazza importante ed è normale che loro pretendano altro. La squadra ha bisogno di aiuto, abbiamo bisogno di sederci, ragionare, guardarci negli occhi e trovare motivazioni e stimoli. Siamo tutti delusi. Credo comunque che oggi i ragazzi abbiano corso, lottato e, al di là dei limiti, siamo stati anche un pò sfortunati. Se io sono qua è perché il Messina aveva già problemi prima e li ha ancora, quindi dobbiamo cercare al più presto di trovare un rimedio a questa situazione. Avremo modo di confrontarci anche col presidente”.

Si profila per il Messina l’ennesima stagione fallimentare. Quale, tra i seguenti, è a tuo avviso il presupposto chiave per ridare dignità al calcio in riva allo Stretto?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi