Messina, Cocuzza: “Vincere con il Martina per riaccendere l’entusiasmo”

di

Pubblicato il 31 dicembre 2015 in Primo Piano

“Tre momenti da conservare per il mio 2015: la gioia per il pareggio raggiunto a tempo scaduto nell’esordio di Monopoli, la doppietta al Cosenza nel giorno del mio ritorno al San Filippo con la maglia del Messina, i ventimila sugli spalti per il derby con il Catania. Ora dobbiamo ripartire con la medesima convinzione messa in campo ad stagione, la gara con il Martina Franca sarà fondamentale per riaccendere l’entusiasmo”. L’attaccante palermitano Salvatore Cocuzza guarda già al 2016 immaginando un Messina sempre più ambizioso: “Nel mese di gennaio disputeremo tre gare in casa, vogliamo fare risultato per metterci definitivamente alle spalle le recenti difficoltà. In questo momento è fondamentale azzerare tutto per ricaricare le batterie”.

IMG_2933L’INFORTUNIO – Contro l’Akragas lo strappo muscolare che ha tenuto fuori l’attaccante ex Catanzaro e Noto nell’ultima gara del 2015: “La prognosi dello staff medico indica un periodo tra i 45 e i 60 giorni per il recupero, spero comunque di affrettare i tempi del mio rientro in campo”. Le ultime voci di mercato danno in partenza il compagno di reparto Tavares: “Sono discorsi che valuterà approfonditamente la società nel prossimo mese. Diogo è un ragazzo d’oro e un professionista esemplare, ma nel calcio esiste sempre un certo tipo di selezione. Dobbiamo approcciarci positivamente alle prime gare del nuovo anno: nell’ultimo periodo le nostre prestazioni sono sempre state all’altezza della situazione, probabilmente sono mancati quegli episodi favorevoli che avevano esaltato il nostro avvio di campionato”.

GIORGIO CORONA – Chiosa finale sul cugino Giorgio Corona, costante punto di riferimento umano e professionale per l’attaccante giallorosso: “Siamo sempre in contatto, mi ha sempre rincuorato nei momenti di difficoltà sottolineando l’importanza del gruppo per superare le avversità del campo. Dopo aver lasciato lo Scordia, Giorgio sta ora vivendo con entusiasmo una nuova avventura in Eccellenza all’Atletico Catania in un ambiente ideale per proseguire con passione la sua esaltante carriera”.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi