Messina, De Vito: “Lecce avversario stimolante”

Pubblicato il 14 aprile 2016 in Primo Piano, Sala Stampa

Assente nella sfortunata sfida del Romeo Menti a causa di un infortunio, il difensore Andrea De Vito proverà a rientrare al centro della difesa nel match interno con il Lecce, passaggio di rilievo per la compagine salentina contro un Messina chiamato ad un moto d’orgoglio dopo aver mostrato un apatico senso di appagamento nelle ultime gare disputate: “Contro la Juve Stabia abbiamo sprecato un’occasione per tornare alla vittoria, ho visto la gara in televisione ed ho avuto l’impressione di una squadra padrona del campo”, ha dichiarato l’ex milanista, “credo che alcune decisioni arbitrali abbiano condizionato il corso della gara: il Messina avrebbe sicuramente meritato di uscire imbattuto da Castellammare”.

De VitoIL NUOVO RUOLO – L’emergenza infortuni ha costretto il tecnico Di Napoli a elaborare complesse alchimie per dare sostegno alle proprie tesi tattiche: De Vito centrale per gran parte del girone di ritorno dopo un inizio di campionato sfolgorante nel ruolo di terzino. “L’aiuto e i consigli dei miei compagni mi hanno agevolato nel calarmi con profitto nella nuova posizione. In questo senso è stato fondamentale l’apporto di un compagno di reparto dalle grandi doti tecniche come Luca Martinelli. Ringrazio comunque i due tecnici Arturo e Raffaele Di Napoli per avere avuto l’opportunità di giocare con continuità lungo l’intero arco del campionato”. Uno sguardo anche sul prossimo avversario: “Affrontiamo un avversario stimolante che fino a poco tempo fa militava in Serie A. Il Lecce proverà in tutti i modi a vincere una partita fondamentale nella corsa alla promozione diretta, dovremo essere concentrati per ottenere un risultato di prestigio e dare così una soddisfazione a tutti i nostri tifosi”.

I PROGRAMMI – Quattro gare da giocare con l’ambizione di costruire qualcosa che possa rivelarsi utile per la prossima stagione: rinnovi, conferme, bocciature da valutare sul campo prima dei colloqui in sede di fine maggio. “Ho altri due anni di contratto con il Messina”, ha concluso De Vito, “la mia volontà è quella di continuare a giocare con questa maglia, ma sarà comunque necessario discutere nel dettaglio con la proprietà il progetto tecnico per il prossimo torneo di Lega Pro”.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi