Messina, Giovanissimi Nazionali beffati a Matera

Pubblicato il 2 novembre 2015 in Primavera

Una sconfitta dal sapore di beffa quella subita a Matera dai Giovanissimi allenati da Crisafulli, per due volte in vantaggio e poi recuperati, fino ad essere battuti, su tre calci da fermo (due dei quali siglati da Lo Russo). Segnali di ripresa per i giallorossi ma, evidentemente, la retroguardia deve ancora affinare i meccanismi difensivi.

CRONACA – Sul campo del Matera è subito il Messina a fare la voce grossa, già in vantaggio al 5′ grazie all’incursione di Barbera, abile nello sfruttare di testa il corner battuto da Currò; al 18′ arriva addirittura il raddoppio, frutto della buona iniziativa personale di Cafarella che, dopo aver superato un avversario, entra in area e serve Niosi, comodo nell’insaccare il raddoppio. Due minuti dopo il Messina si ritrova addirittura in superiorità numerica a causa del fallo da ultimo uomo di Cappiello su Mancuso ma al 24′ i padroni di casa riescono comunque ad accorciare le distanze grazie al gol, direttamente da calcio piazzato, di Lo Russo. E’ ancora quest’ultimo, al 35′, a trafiggere Zanghì, ancora con una punizione, e sul 2-2 si chiude la prima frazione. Nel secondo tempo arriva immediata la terza segnatura per il Matera, ancora una volta da calcio piazzato, ad opera però questa volta di Telesca (nell’occasione espulso Barbera per doppia ammonizione). Brutta mazzata per i giallorossi che da qui in avanti non riusciranno più a recuperare il risultato: Niosi e Cafarella ci vanno vicini, ma il parziale resta invariato fino al 3-2 finale.

MATERA    3

MESSINA   2

MARCATORI: Barbera(M) al 5’ p.t., Niosi (M) al 18’ p.t., Lo Russo (Mt) al 24’ p.t., Lo Russo (Mt) al 35’ p.t., Telesca (Mt) al 6’ s.t.

MATERA: Cozzella, Caffo, Delia, Cappiello, Atzori, Lo Russo, Matera (12′ s.t. Di Mauro), Telesca, Perrucci (25′ s.t. Casanova), Castoro (25′ s.t. Borromelo), Tedone (25′ p.t. Nuzzi). All. D. Sportelli

MESSINA: Zanghì, Danzè, Barbera, Niosi, Ferraro (35′ s.t. Calderone), Freni, Lo Disco, Currò (16′ s.t. Alessandro), Mancuso (21′ s.t. Fazio), Cafarella, Romeo. All. A. Crisafulli

ARBITRO F.D. Cannito di Matera

NOTE ammoniti 10′ p.t. Freni (M), 12′ p.t. Niosi (M), 15′ p.t. e 5′ s.t. Barbera (M), 10′ s.t. Currò (M),  24′ s.t. Perrucci (Mt), 28′ s.t. Casanova (Mt); espulsi 20′ p.t. Cappiello, 5′ s.t. Barbera per doppia ammonizione

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi