Messina, Meo e Ragosta in coro: “Vittoria che fa morale”

Pubblicato il 7 gennaio 2018 in Sala Stampa

Artefici del successo giallorosso, si presentano in sala stampa Ragosta e Meo, protagonisti indiscussi del match odierno con le loro prodezze. “Appena ha preso palla Bettini tra le linee – osserva Ragosta –  io ho attaccato la profondità. Abbiamo provato questo movimento nel corso della settimana, poi per quanto riguarda me è chiaro che è sempre importante e piacevole segnare. Sapevamo che potevamo incontrare parecchie difficoltà a livello fisico dopo il carico di lavoro accumulato in questo periodo. Questa squadra può fare cose importanti. Possiamo e dobbiamo arrivare nei play off, abbiamo tutte le carte in regola per farlo, quindi bisogna fare più punti possibile e risalire la classifica. Poi fra uno – due mesi guarderemo a che punto siamo. Questa vittoria sicuramente ci aiuta a far bene e ci consente di preparare al meglio la sfida di Nocera”.

MEO – Con più di un intervento decisivo, tiene a galla i suoi compagni parando anche un rigore, prima della rete del definitivo vantaggio. Grande emozione per Meo che si riprende il posto tra i pali: “Non so quale delle due parate sia stata più difficile. Sicuramente nel rigore c’è più pressione. Io cerco di farmi trovare pronto quando il mister mi chiama in causa. Lavoriamo molto nelle uscite in allenamento e posso dire che giocare con una certa continuità mi da sicuramente più fiducia. Oggi mi sentivo abbastanza carico e concentrato. E’ una vittoria che ci permette di proseguire con più serenità”.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi