Modica: “Aperti al mercato, qualcosa bolle in pentola”

Pubblicato il 7 gennaio 2018 in Sala Stampa

Il Messina apre il 2018 con una vittoria, quella ottenuta ai danni del Portici se pur dopo una prestazione non particolarmente brillante. Al termine dell’incontro Modica si ritiene comunque soddisfatto: “Sono contento della prestazione dei ragazzi, abbiamo sofferto, non siamo stati belli come in altre circostanze ma apprezzo comunque la prova offerta, perché c’è dentro la sofferenza, l’applicazione. Loro hanno dei ragazzi interessanti. Hanno avuto la possibilità di passare in vantaggio col rigore. In questo periodo abbiamo fatto un lavoro importante, quindi eravamo anche un po pesanti, ma a volte può anche starci vincere così. Il Portici mi è sembrata una squadra ben organizzata”.

MERCATO – Dopo gli arrivi di Iudicelli e Stranges il Messina lascia ancora aperte le porte per qualche altra operazione in chiave mercato, come lascia intendere Modica in sala stampa: “Noi siamo aperti al mercato. Ho una rosa abbastanza importante, con giocatori che si mettono sempre a disposizione. Stiamo valutando cosa fare ma certamente la rosa che abbiamo è abbastanza incisiva. Diciamo che qualcosa che bolle in pentola c’è. Sicuramente non faremo cose tanto per fare ma cercheremo di intervenire in maniera adeguata se si presenterà l’occasione”.

SINGOLI – Siciliani che portano a casa i tre punti grazie anche ai cambi e alle scelte del tecnico, il quale fa il punto sulla prestazione e sulle condizioni di alcuni elementi, con un occhio alla sfida di Nocera della prossima settimana: “Migliorini non era in forma, così come Bettini che ha giocato in condizioni non perfette ma è entrato bene in partita insieme a Ragosta. Bossa mi è piaciuto per quello che ha espresso ma ha sicuramente ampi margini di miglioramento. Cocuzza per noi è fondamentale, si è impegnato come gli altri nel corso della settimana e ho optato per farlo partire dall’inizio. Adesso ci godiamo questa vittoria e poi penseremo all’impegno di Nocera”.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi