Messina, Sciotto: “Presto novità societarie, pronto ad un passo indietro”

Pubblicato il 19 giugno 2018 in Primo Piano

Riceviamo e pubblichiamo le parole del presidente dell’Acr Messina Pietro Sciotto. L’incontro con la tifoseria dei giorni scorsi ha modificato il punto di vista del numero uno giallorosso, novità societarie in vista e un possibile ruolo di retroguardia per lui. Di seguito le sue parole.

“In queste settimane ho profondamente riflettuto sulla prima stagione da presidente del Messina. Ho ripensato alle cose positive fatte, agli errori commessi e non faccio fatica ad ammettere che in parte di questi sono responsabile in prima persona. Ho ripensato anche alle piccole gioie vissute, alle corse sotto la Curva dopo ogni vittoria. Sono proprio quei momenti che hanno incentivato la mia voglia di andare avanti. Adesso sento il dovere di rispondere all’appello lanciato nelle scorse settimane dai club organizzati, che hanno manifestato l’evidente necessità di aprire un confronto serio sul futuro, probabilmente perché amareggiati da una stagione in cui abbiamo pagato a caro prezzo un inizio scandito da sconfitte ed errori di valutazione. Li comprendo pienamente, ma a differenza di altre circostanze in questa occasione voglio accogliere pienamente la loro posizione. Da questo momento, posso garantire a tifosi e appassionati giallorossi che congelerò ogni scelta riguardante il comparto tecnico, in attesa di nuovi sviluppi sul fronte societario che potrebbero iniziare a concretizzarsi a partire dalla prossima settimana, quando si concluderanno le elezioni amministrative a Messina. Inoltre, volendo tenere in assoluta considerazione la richiesta, palesata dei club organizzati, di un confronto rispetto all’operato del sottoscritto, penso sia doveroso ragionare sull’idea di mettere in discussione la mia posizione ai vertici del club, se questo può essere utile a rimettere in moto un processo virtuoso che miri al rilancio concreto della nostra squadra del cuore. Ho già anticipato, a tal proposito, di essere in costante contatto con il rappresentante di un gruppo eterogeneo di imprenditori di alto profilo intenzionati a sostenere il Messina. Pochi giorni fa ci siamo nuovamente messi attorno ad un tavolo. A tal proposito voglio ringraziare il prof. Dino Bramanti per l’impegno profuso nel tentativo di creare da subito le condizioni propedeutiche ad avviare un discorso serio con l’interlocutore che rappresenta il gruppo di potenziali partner. Quanto detto, sia chiaro, è frutto dell’amore viscerale che il sottoscritto nutre, senza tema di smentita, nei confronti di una squadra che lo appassiona sin da bambino. Spero che adesso, compattandoci attorno al nostro Messina, si possa davvero remare tutti nella stessa direzione”.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi