Messina, settore giovanile: invertire la rotta

Pubblicato il 30 ottobre 2015 in Primavera

Invertire la rotta. Questo il diktat in casa Messina, per tutte e tre le formazioni impegnate in questo week end e reduci da un inizio campionato da incubo. L’incertezza societaria che ha attanagliato i colori giallorossi fino ad Agosto inoltrato, oltre alla tardiva riammissione in Lega Pro certo non hanno aiutato gli addetti ai lavori a costruire solide basi su cui poter lavorare e adesso occorre rimediare al gap.

Proprio la Berretti è chiamata all’esame più difficile: al Celeste andrà in scena la sfida con la capolista Matera, del quale ruolino di marcia impensierisce non poco il tecnico Principato considerate le cinque vittorie ed un solo pareggio. Nell’ultima gara, i giallorossi sono stati travolti dalla Casertana, in Campania.

Per gli Allievi di Peppe Spada, ultimi in classifica e ancora a secco di vittorie, sfida tra fanalini di coda con il Napoli, penultimo e con un solo punto in più in classifica; l’ultima uscita, al Celeste, ha visto gli under 17 perdere contro la Juve Stabia.

Brucia ancora la pesante sconfitta rimediata a beneficio del Palermo, in grado di trafiggere addirittura per sei volte la retroguardia dei Giovanissimi Nazionali, prossimi alla sfida con il sofferente Matera, ultimo in classifica nella categoria: l’occasione giusta per trovare punti preziosi a togliere le castagne dal fuoco e recuperare fiducia e morale in vista del proseguo del campionato.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi