Messina, Venuto prepara le dimissioni

di

Pubblicato il 19 settembre 2017 in Primo Piano

Martedì mattina di cambiamenti in casa Messina. La sconfitta contro la Cittanovese, mista alle parole nel post gara del tecnico Antonio Venuto, potrebbe provocare il primo stravolgimento tecnico stagionale. Dimissioni e addio per l’ex allenatore del Due Torri: due giorni di riflessione e infine la scelta definitiva. Verso l’ora di pranzo il presidente Sciotto potrebbe ricevere la lettera che scioglierà l’accordo tra il suo Acr e mister Antonio Venuto. Per la successione sembrano svaniti anche i misteri: sarà, a meno di sorprese dell’ultimo secondo, Vincenzo Feola a prendere la guida tecnica della squadra giallorossa. Ex Akragas e Pomigliano, per Feola garantisce proprio il ds Fabrizio Ferrigno.

MERCATO – Le sconfitte sul campo, e le frizioni fuori, potrebbero costare caro ad alcuni intoccabili del gruppo. Il dito puntato da una parte della critica contro gli under non sembra trovare d’accordo Fabrizio Ferrigno, il ds starebbe pensando di intervenire fortemente sul pacchetto over. Il centrocampo è il reparto nell’occhio del ciclone: Lavrendi rischia il taglio, soprattutto dopo le parole post Nocerina che poco sono piaciute a società e compagni. Il nome di Stefano Maiorano è ormai storia nota, idem quello di Luca Orlando che, dopo l’arrivo di Ferrigno, sembra sempre più convinto di tornare in riva allo Stretto. Sarà il mercato degli svincolati a dare la forma definitiva al Messina, la rivoluzione potrebbe essere clamorosa: nessuno è indispensabile.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi