Messina, Allievi Nazionali vittoriosi a Napoli

Pubblicato il 2 novembre 2015 in Primavera

La soddisfazione di giornata per il settore giovanile giallorosso arriva dagli Allievi di Giuseppe Spada, tornati da Napoli con una bella affermazione sui parigrado campani. Una vittoria resa ancor più preziosa dalla capacità di aver ribaltato lo svantaggio iniziale, il tutto condito da sprazzi di bel gioco. Carini migliore in campo.

CRONACA – La gara è in salita fin dai primi minuti: al 2′ Mendolia prova il gollonzo dalla bandierina, ma il pallone si schianta sulla traversa, solo un minuto però i partenopei trovano il vantaggio grazie al diagonale vincente di Conte, lesto nell’approfittare della scivolata di Mendolia. Il Messina non ci sta è reagisce solo sessanta secondi dopo con un altro diagonale, quello di Carini, terminato di poco a fil di palo. E’ sempre Carini, in gran forma oggi, ad acciuffare il pareggio al 33′, grazie alla caparbietà con cui il suo pressing vincente lo porta ad approfittare di una incertezza dello retroguardia avversaria e concludere, al volo, alle spalle dell’estremo difensore avversario. L’attaccante peloritano, sul finire della prima frazione, spaventa ancora gli avversari con una conclusione sulla quale arriva in extremis D’Andrea. Nel secondo tempo il Messina ribalta il risultato ancora una volta grazie allo sprint di Carini, abile nel saltare in velocità due difensori e spiazzare con il suo tiro il portiere: decisivo in questo caso il guizzo del compagno Tritone, bravo nell’intercettare un pallone vagante e servire il compagno. La parola fine sull’incontro la Mette Cavarra che conclude ottimamente un triangolo con il sempreverde Carini, ancora attivo sul finale di gara con un tiro diretto all’incrocio sul quale questa volta il portiere napoletano è superlativo. La bella vittoria degli under 17 fa dunque ben sperare per il proseguo del campionato.

NAPOLI      1

MESSINA   3

MARCATORI: Conte (N) al 3’ p.t., Carini (M) al 33’ p.t. e 25’ s.t., Cavarra (M) al 31’ s.t.

NAPOLI: D’Andrea, Pelliccia, Rea, D’Alessandro (36′ s.t. Coglitore), Mambella, Senese, Pirone, Cristiano, Conte, Velotti (17′ s.t. Lieto), Palmieri (1′ s.t. Calvano). All. V. Marino

MESSINA: Benfatta S., Chiofalo, Leo, Cavarra, Mendolia, Latella, Scaffidi, Balsamà (22′ s.t. Di Stefano), Miuccio (16′ s.t, Di Vincenzo), Carini, Benfatta P (29′ p.t. Tritone). All. G. Spada

ARBITRO Festa di Avellino

NOTE espulso Pelliccia (N) al 44’ s.t.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi