Pozzebon: “Troppe chiacchiere intorno a me”

di

Pubblicato il 17 dicembre 2016 in Primo Piano, Sala Stampa

“Per il momento sono un giocatore del Messina e penso unicamente a fare bene con questi colori”. Parole di Demiro Pozzebon, giunto con la Vibonese all’ottavo gol stagionale: a tenere banco è tuttavia l’argomento mercato, con il centravanti di origini laziali al centro di numerose trattative. “Vogliamo chiudere l’anno in crescendo contro Siracusa e Reggina, tutto il resto viene in secondo piano. Vincere è il mio unico obiettivo. Sono stanco delle troppe chiacchiere intorno alla mia posizione”. Poche battute anche sull’analisi della gara: “L’episodio della svolta è rappresentato dal loro autogol. Dopo, passando al 3-5-2, abbiamo trovato altri spazi in avanti per colpire con maggiore convinzione. Nessuna esultanza particolare per questa vittoria: non abbiamo fatto ancora nulla, Siracusa è già decisiva. Milinkovic? In questa categoria può fare la differenza, ma non deve essere caricato di troppe responsabilità”.

MILINKOVIC – La palla passa proprio al francese, trascinatore dei giallorossi con diverse giocate di alta scuola: “Dopo il primo gol abbiamo scacciato ogni paura. Sono contento dell’assist per Demiro perché so che attendeva da tempo il pallone giusto per sbloccarsi. Sono venuto a Messina con tanti obiettivi, purtroppo siamo presto incappati in un lungo periodo buio. Lucarelli mi ha aiutato a superare ogni tristezza, spero che questa vittoria possa dare finalmente fiducia a tutta l’ambiente”.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi