Foggia rimontato, Benevento nuova capolista

di

Pubblicato il 16 febbraio 2016 in Punto C

Si giocano in un inedito lunedì pomeriggio le ultime due sfide che completano il ventiduesimo turno del Girone C della Lega Pro. Beffato in casa il Foggia di Roberto De Zerbi dal Matera del foggiano Padalino. Doppio vantaggio sprecato e primo posto lasciato al Benevento di Auteri. I sanniti al Vigorito non hanno pietà del Melfi.

BENEVENTO 3 MELFI 0: 35′ Melara, 43′ Cissi, 78′ Mazzeo – Non c’è gara al Vigorito dove la squadra di Auteri schianta i lucani di mister Ugolotti prendendosi la vetta del girone. Parte forte il Benevento che sfiora il vantaggio subito con Ciciretti e Cissè. Ci pensa Melara a sbloccare la sfida con un’azione personale. Il raddoppio arriva con Cissè bravo a capitalizzare uno stupendo assisti di Ciciretti. Nella ripresa il registro non cambia, l’unico brivido per i sanniti è l’espulsione di Mucciante. Cambia poco, anzi arriva il tris con Mazzeo che arrotonda il risultato.

Iemmello Foggia

FOGGIA 2 MATERA 2: 18′ Arcidiacono, 37′ Iemmello, 41′ Infantino (M), 50′ Iannini (M) – Sembra non esserci partita allo Zaccheria, dove per la prima mezz’ora il Foggia nasconde il pallone al Matera dell’ex Padalino. Funzionano le fasce della squadra di De Zerbi con Angelo che serve Arcidiacono per il vantaggio; replicato dall’asse Di Chiara-Iemmello. Primo del fischio di metà tempo cala l’attenzione e il Matera accorcia. Carretta pesca Infantino che scatta sul filo del fuorigioco, Narciso è battuto e la gara aperta. Il Matera parte forte nella ripresa e trova subito il pari con Iannini in acrobazia. Aumenta il nervosismo e fioccano i cartellini. Paga per tutti Carretta che lascia il Matera in dieci per doppio giallo al 90′. Gli animi non si calmano neanche al fischio finale con Di Chiara che colpisce Iannini e si becca un rosso a gara finita.

CLASSIFICA

Benevento 42 (-1)

Foggia 41

Casertana 40

Lecce 39

Cosenza 38

Matera 33 (-2)

Messina 30

Paganese 29 (-1)

Fidelis Andria 27 (-1)

Catanzaro 25

Akragas 25 (-3)

Catania 24 (-10)

Juve Stabia 24

Monopoli 24

Ischia 20 (-4)

Melfi 19

Martina Franca 13 (-1)

Lupa Castelli Romani 8 (-1)

PROSSIMO TURNO (20-21 febbraio)

Matera-Messina (sabato ore 14)

Lecce-Foggia (sabato ore 17.30)

Paganese-Lupa Castelli Romani (sabato ore 17.30)

Casertana-Cosenza (sabato ore 20.30)

Juve Stabia-Martina Franca (sabato ore 20.30)

Fidelis Andria-Akragas (domenica ore 14)

Catanzaro-Catania (domenica ore 15)

Melfi-Ischia (domenica ore 15)

Monopoli-Benevento (domenica ore 17.30)

CLASSIFICA MARCATORI

Iemmello (Foggia) 12

Caccavallo (Paganese) 11

Calil (Catania) 10

De Angelis (Casertana) 10

Sarno (Foggia) 9

Croce (Monopoli) 7

Gambino (Monopoli) 7

Baclet (Martina Franca) 7

Razzitti (Catanzaro) 7

Nicastro (Juve Stabia) 7

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi