Messina, Baccolo: “Evitare le pressioni per continuare a volare”

di

Pubblicato il 27 ottobre 2015 in Primo Piano

“Il Messina non dovrà mai snaturare la propria identità: abbiamo ancora ampi margini di miglioramento”. Centrocampista duttile pronto ad agire da mezzala o play basso, Pietro Baccolo è diventato in breve tempo un punto di riferimento della mediana giallorossa dopo aver recuperato dall’infortunio che lo ha tenuto fuori nelle prime gare stagionali: “Non sono ancora al massimo della forma, ma noto progressi di partita in partita. Sono molto contento di essere arrivato a Messina, ho trovato un ottimo gruppo pronto a dare il massimo e sacrificarsi per superare ogni difficoltà”.

LA SFIDA DI FOGGIA – Domenica match clou allo “Zaccheria” contro il lanciatissimo Foggia: “Dobbiamo tenere i piedi per terra, andiamo incontro ad una partita difficile contro un avversario insidioso. La squadra di Roberto De Zerbi gioca un calcio molto offensivo, dovremo essere bravi a difenderci con ordine per poi ripartire con intelligenza in contropiede. La nostra intenzione è quella di restare in vetta ancora a lungo, ma non dobbiamo farci condizionare da eventuali pressioni: giocando con la testa libera potremo continuare a mettere in mostra le nostre qualità”.

LA RIPRESA – Ripresi gli allenamenti al “Celeste” in vista della gara con i satanelli. Allenamento differenziato per Tavares (problemi all’adduttore) e Gustavo (noie muscolari). Non hanno partecipato alla seduta odierna gli infortunati Cocuzza e Padulano.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi