Messina, con Lucarelli è divorzio

Pubblicato il 6 giugno 2017 in Primo Piano

Notizia nell’aria da diverse settimane, forse già al momento della conferenza di “arrivederci” che il tecnico livornese volle convocare all’indomani della salvezza ottenuta sul campo della Vibonese. Un paio di appuntamenti e la promessa di prendersi tempo per riflettere. A meno di un mese dalla scadenza naturale del contratto le strade si separano consensualmente: impellenze diverse da quelle tecnico-sportivo spingono il Messina e Lucarelli a divedere le proprie strade. Tante le società interessate al tecnico che, adesso, è libero di chiudere i propri accordi con altri club, Catania in primis. Di seguito il comunicato ufficiale dell’Acr Messina:

Cristiano Lucarelli e A.C.R. Messina hanno deciso di non continuare il loro rapporto, in scadenza al 30 giugno. In questo momento la società è concentrata, in tutte le sue componenti, negli adempimenti burocratici per l’iscrizione al prossimo campionato di Serie C, nella campagna abbonamenti e nell’iter per ottenere la concessione dello stadio “Giovanni Celeste”. La programmazione tecnica rappresenterà una priorità a partire dalla prossima settimana.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi