Messina, Parisi: “Bilancio positivo, ambiziosi per il 2016”

di

Pubblicato il 30 dicembre 2015 in Primo Piano

La lunga squalifica, un anno trascorso ad allenarsi in silenzio assistendo impotente alla retrocessione della squadra che gli ha dato le maggiori soddisfazioni in carriera. La rinascita, dunque, con i colori del Messina guidato dal suo ex compagno Arturo Di Napoli: seconda parte del 2015 da incorniciare per Alessandro Parisi, tornato protagonista assoluto nello stadio che aveva a lungo ammirato le sue prodezze nella massima serie. “Il mio bilancio personale non può che essere positivo”, ha dichiarato il difensore palermitano, “sono particolarmente soddisfatto per quello che ho fatto fino a questo momento, so, tuttavia, di dover sempre dimostrare di meritare questa opportunità”.

DSC_7661CLE MACERIE – “Siamo partiti da una situazione assolutamente precaria, la nuova proprietà ha ridato al calcio cittadino la speranza di andare avanti con un discorso professionalmente avanzato nonostante le mille difficoltà ereditate. In pochi giorni si è formato un gruppo di veri uomini pronto sempre a lavorare con la massima disponibilità per il bene del Messina”. Nel 2015 anche il cambio di ruolo da terzino a difensore centrale: “Oggi ho sicuramente maggiori responsabilità, poiché mi trovo spesso nella condizione di ultimo uomo. L’esperienza mi aiuta a leggere con attenzione ogni situazione di gioco. La crisi di risultati? Abbiamo affrontato difficoltà ampiamente preventivabili all’inizio: siamo partiti con tante lacune, sappiamo dove intervenire per migliorarci”.

IL FUTURO – Doppio turno interno con Martina Franca e Benevento all’inizio del nuovo anno: “Contiamo molto sul fattore campo, le statistiche dimostrano come il nostro rendimento sia nettamente superiore tra le mura amiche. Dobbiamo continuare con la stessa determinazione messa in campo fino a questo momento”.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi