Messina, Yeboah e Rosafio: “Testa alla prossima”

Pubblicato il 18 febbraio 2018 in Sala Stampa

Al termine dell’incontro con il Roccella, si presentano in sala stampa anche i due autori delle reti giallorosse: l’ex di turno Yeboah e Rosafio, decisivo nel finale. “Una vittoria importante. Meglio nel primo tempo – osserva Yeboah –  poi nella ripresa abbiamo reagito dopo un’iniziale fase in cui faticavamo. E’ sempre particolare segnare contro la tua ex squadra. Oggi mi sono abbassato un po e ho cercato di dare una mano anche in fase di non possesso. Io devo fare il mio dovere e cercare di fare gol per aiutare la squadra. Adesso testa alla prossima, testa al Troina”.

ROSAFIO  – Queste invece le parole del match winner: “Sapevamo che non era una partita facile, sapevamo che avremmo trovato una squadra complicata. La gara di mercoledì ci ha un po’ condizionato sul piano delle energie psico-fisiche. Loro erano molto aggressivi sul portatore di palla, trovare gli spazi è sempre complicato anche per noi perché gli avversari cercano di chiuderci. Non trovando gli spazi, è chiaro che dovevamo gestire meglio la palla. Forse è su questo che dobbiamo migliorare. Dobbiamo giocare partita dopo partita e dare tutto noi stessi. Ai play off crediamo tanto, dobbiamo crederci fino in fondo nonostante l’avvio complicato. Mettiamo un mattoncino alla volta e andiamo avanti”.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi