Gela-Messina, risultato non omologato. Stangato Inzoudine

Gela-Messina, risultato non omologato. Stangato Inzoudine

Pubblicato il 31 gennaio 2018 in Primo Piano

Gela-Messina non è finita. Il Giudice Sportivo prende atto del reclamo presentato dalla società giallorossa e non omologa il risultato del Presti. Nei prossimi giorni arriverà il verdetto definitivo, solo in quel momento si saprà l’esito finale della gara terminata 0-0 la scorsa domenica.

MAZZATA – Paga per tutti Yvan Inzoudine. Il francese viene squalificato per 5 turni dopo la rissa dell’intervallo, sorte simile per Vincenzo Polito fermato per 4 giornate. Per l’ex Messina mano più lieve in quanto reo di una reazione e non di aver acceso la miccia, motivo che condanna invece il terzino di Giacomo Modica. Colpite pesantemente anche le casse giallorosse: 2000 euro di ammenda per la società di Pietro Sciotto, un turno a porte chiuse e 1500 euro di multa per il Gela. Squalifica fino al 21/02/2018 per il massaggiatore Giuseppe Frisone. Entra in diffida il difensore Riccardo Cassaro.

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi