Foggia, con l’Akragas una vittoria che vale il secondo posto

di

Pubblicato il 18 aprile 2016 in Punto C

Il posticipo tra Foggia e Akragas chiude il trentunesimo turno del Girone C della Lega Pro. Vittoria di prepotenza della squadra di Roberto De Zerbi che piega un Akragas volenteroso. Pugliesi ancora col dinamico 3-4-3 ma senza lo squalificato Iemmello, in attacco Sainz-Maza funge da prima punta. Proprio lo spagnolo porta in vantaggio i rossoneri con una splendida punizione che bacia la traversa e batte Vono. Foggia padrone del campo e vicino al gol con Coletti e Sarno, è però l’Akragas a trovare il pari. Di Piazza viene steso da Micale e per Valiante è calcio di rigore. Dal dischetto va Madonia che impatta.

DALLA SPAGNA CON FURORE – Nella ripresa è sempre il Foggia a fare la partita ma sui piedi di Di Piazza capita la più grande occasione. Grandissima la risposta di Micale. Il Foggia insiste, De Zerbi sbilancia i suoi inserendo Floriano per Di Chiara e alla fine gli sforzi sono ripagati. Ancora uno spagnolo decisivo, ci pensa Riverola con un gran tiro a giro a riportare in vantaggio i pugliesi. Vittoria pesantissima, secondo posto raggiunto e caccia al Benevento ancora aperta.

FOGGIA 2

AKRAGAS 1

MARCATORI: al 14′ p.t. Saint-Maza, al 29′ p.t. Madonia (A) su rigore, al 35′ s.t. Riverola

FOGGIA (3-4-3) Micale;Loiacono, Coletti, Gigliotti; Angelo, Vacca, Riverola, Di Chiara (dal 25′ s.t. Floriano); Sarno, Sainz-Maza (dal 40′ s.t. Gerbo), Chiricò (dal 16′ s.t. Arcidiacono). (De Gennaro, Lauriola, Quinto, Lodesani, Lanzetta) All. De Zerbi

AKRAGAS (4-3-3) Vono; Grea (dal 38′ s.t. Di Grazia), Muscat, Marino, Capuano; Dyulgerov, Vicente, Aloi (dal 44′ s.t. Cristaldi); Salandria, Di Piazza, Madonia. (Maurantonio, Greco, Roghi, Cazè, Mauri, Fiore, Leonetti,  Lo Monaco) All. Rigoli

ARBITRO Valiante di Nocera Inferiore

NOTE Spettatori: 13000 Ammoniti: Capuano (A), Vicente (A), Di Piazza (A), Vacca, Dyulgerov (A) Corner: 8-1

CLASSIFICA

Benevento 63 (-1)

Foggia 59

Lecce 57

Casertana 56

Cosenza 53

Matera 48 (-2)

Fidelis Andria 43 (-1)

Messina 42

Paganese 41 (-1)

Juve Stabia 39

Akragas 37 (-5)

Catanzaro 35

Monopoli 32

Catania 32 (-10)

Melfi 29

MARTINA FRANCA 21 (-2)

ISCHIA 21 (-4)

LUPA CASTELLI ROMANI 11 (-1)

PROSSIMO TURNO (domenica 24 aprile ore 15)

Akragas-Messina

Casertana-Fidelis Andria

Catania-Melfi

Catanzaro-Monopoli

Cosenza-Foggia

Juve Stabia-Lupa Castelli Romani

Lecce-Paganese

Martina Franca-Benevento

Matera-Ischia

Commenta

navigationTop
>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi